<i>The Man from the River</i>, G.D.H. e Margaret Cole. New York, Macmillan, 1928.

The Man from the River, G.D.H. e Margaret Cole. New York, Macmillan, 1928.

Scritto a quattro mani dai coniugi Cole, il romanzo si svolge nell’Inghilterra rurale degli anni Venti. Il sovrintendente Henry Wilson di Scotland Yard parte per il tranquillo villaggio di Steeple-Tollesbury, sperando in una vacanza spensierata. Tuttavia, i suoi piani prendono una piega inaspettata quando, non lontano dal villaggio, viene scoperto un cadavere nel fiume... G.D.H. Cole, professore di teoria sociale e politica a Oxford, e Margaret Cole, scrittrice e riformatrice politica, furono entrambi socialisti e membri di spicco della Fabian Society. Insieme hanno scritto ventinove libri di narrativa poliziesca, spesso ambientati in un’università o in una casa di campagna, con il sovrintendente Henry Wilson come principale investigatore.

<i>The Spanish Steps</i>, Paul McGuire. London, William Heinemann, 1940.

The Spanish Steps, Paul McGuire. London, William Heinemann, 1940.

Pubblicato a Londra nel 1940, The Spanish Steps è un giallo ambientato nella Roma fascista degli anni Trenta. Il reporter Tony Grant è sulla cima delle Scalinata di Piazza di Spagna quando una donna affascinante gli si avvicina, affermando di averlo già conosciuto in passato... McGuire è stato un diplomatico e scrittore australiano. Tra le sue opere figurano diversi racconti polizieschi, un libro di poesie e un saggio sull’opera del poeta vittoriano Gerard Manley Hopkins. Dopo la Seconda guerra mondiale, si trasferì a Roma dove assunse il ruolo di ambasciatore australiano in Italia.

<i>Shaft</i>, Ernest Tidyman. New York, Macmillan, 1970.

Shaft, Ernest Tidyman. New York, Macmillan, 1970.

Questo romanzo introduce John Shaft, un investigatore privato afroamericano nella New York della fine degli anni Sessanta. ‘È il solitario. Il rock-esistenzialista di Harlem. Il bel nero con anima, fegato e ormoni. Shaft è il nome e il gioco’ (dal trafiletto). Shaft guadagnò rapidamente popolarità, con altri sei libri di Tidyman pubblicati tra il 1971 e il 1975, e tre film e una serie televisiva con Richard Roundtree nel ruolo di John Shaft. Il franchise ha conosciuto una ripresa negli ultimi anni, con altri due film e un romanzo usciti tra il 2000 e il 2019. Per aver creato Shaft, Tidyman è uno dei pochi bianchi ad aver ricevuto un premio dalla National Association for the Advancement of Colored People.

Leggi anche